giovedì 29 gennaio 2009

Creazione



Non comincerò dal principio perché non c'è principio, ma solo da un mezzo in cui tu, fortunato lettore, sei appena capitato, ancora ignaro di ciò che ti faranno nel corso del nostro comune viaggio nel mio intimo. No, nel nostro intimo. Perché noi siamo, almeno nell'atto di questa creazione, una cosa sola, ciascuno nella trappola del tempo: tu dopo, io subito, attentamente, pensosamente formando lettere per comporre parole che compongano frasi...



...I Principi primi dell'Universo sono gli atomi e lo spazio vuoto; tutto il resto non è che invenzione dell'uomo.
Vi sono illimitati mondi come il nostro.
Essi vengono alla luce e muoiono.
Ma nulla può nascere dal nulla o tornare a ciò che non è .
Gli atomi essenziali, inoltre sono illimitati in quanto a dimensioni e numero
e fanno dell'Universo un vortice in cui si generano tutti gli elementi compositi:
il fuoco , l'aria, la terra.
La causa dell'esistenza di ogni cosa e proprio questo vortice incessante, che io chiamo necessità, il Creato, dunque, è una creazione continua...
...la Creazione non ha ne inzio ne fine, ed esiste, nel suo incessante fluire, in un tempo che è realmente infinito.
Io non ho mai osservato alcuna traccia dell'Esistenza del Saggio Signore di Zoroastro, ma egli può ben essere un concetto, traducibile in quel cerchio che rappresenta il Cosmo, l'unità primogenia e la creazione (...)
(Gore Vidal - Creazione)

giovedì 22 gennaio 2009

Panta Rei (bis) ad integrazione del discorso sulla Tana del coniglio


Panta Rei...tutto scorre



Noi scendiamo e non scendiamo nello stesso fiume,
noi stessi siamo e non siamo


Non si può discendere due volte nel medesimo fiume (...)


Ho indagato me stesso.



L'armonia nascosta vale di più di quella che appare.

Comune infatti è il principio e la fine, nella circonferenza del cerchio.

La natura delle cose ama celarsi.


Esiste una sola sapienza:
riconoscere l'intelligenza che governa tutte le cose
attraverso tutte le cose.
( frammenti sulla natura - Eraclito)

Nell'altro blog ho già salutato...ora lo faccio anche qui!
Ci risentiamo fra un po di giorni.....

domenica 11 gennaio 2009

combinazione di elementi


Guarda guarda stellina mia, guarda il cielo stanotte,
è qui con me oltre gli alberi e le antenne oltre i neon delle insegne
è una cupola è un ombrello è la stanza di un castello
se una nave in mezzo al mare il vento soffia dove vuole,
ci sarà, c'è sempre stata la tua stella fortunata proprio come ora sotto questo tetto di magia
guardo il cielo, guarda il cielo guarda amore guarda e scatta una fotografia
e sviluppala nel cuore prima che la notte vada via
tutto può succedere su questo non ci piove,
nessuno può sapere come quando cosa dove,
l'esistenza si consuma nell'attesa
si va in giro con la lista della spesa
ma forse quello che aspettavo è già arrivato,
nascosto nella luce per non essere individuato
tutto può succedere e io mi lascio andare come onda come onda
come onda come onda sul mare, come onda sul mare, come onda sul mare
guarda guarda stellina mia guarda i fari guarda le città, guarda Roma e la California,
le autostrade le periferie, i lampioni e lungomare,
le montagne e le democrazie gli aeroporti e le stazioni, multinazionali e pizzerie,
ci fu un tempo che il vulcano era ancora una collina,
ci fu un tempo che la notte era ancora una mattina
e il pensiero era nell'aria ancora non pensato,
in principio era il verbo ma non era coniugato,
era solo imprigionato nella forma dell'infinito,
il mio corpo era nei campi nelle nuvole e nel sole piccolissimo volere di colui che tutto vuole, come onda sul mare, guarda il palco di un concerto, guarda quanta gente come te guarda un fuoco nel deserto, guarda quanta gente come te.
tutto può succedere qui, tutto può succedere sì tutto può succedere qui, tutto può succedere sì, tutto può succedere la vita e ogni cosa è una rosa è una rosa
è una rosa è una rosa, tutto può succedere e io mi lascio andare, come onda, come onda, come onda, come onda sul mare, come onda sul mare, come onda sul mare, come onda sul mare...

(Tutto può succedere - Jovanotti)


E io mi lascio andare a questo pianto dolce e liberatorio......
vi ho mai detto che vi voglio bene?

Un onda del mare...come potevi saperlo prima di me??
a volte penso che la telepatia esista veramente!! :D

giovedì 8 gennaio 2009

IL Massimo c'è una canzone per te..come non sei te? sei te...(Vasco insegna)

Ehi Max alias Il Massimo, Marisgutta/ mi ha chiesto di farti sentire questa canzone di Paolo Conte, ed ecco per te, dalla DJ (dove D sta per Disc ma la J sta per Janas e non per Jockey!! ehheheeh! ma in verità ci Jochey anche!!) dicevo...ecco per te la canzone Max...



Caspita ...potrei aprire un blog musicale con dediche!!

martedì 6 gennaio 2009

sabato 3 gennaio 2009

Lunedi' 6 Aprile 1987 - divagazioni, perchè a vent'anni si è stupidi davvero!!

Oggi è lunedì 6 aprile 1987, fra un po abbiamo l'esame e tra meno di pochi giorni andiamo in Grecia!
- chi ha studiato, venga all'interrogazione!!
- Professorè si metta nei nostri panni!! ... anche se le stanno un po lunghi e larghi, noi abbiamo dei diritti e dei doveri!!
La mia professoressa è alta 1.45 e pesa 35 kg...per questo i nostri panni gli stanno lunghi e larghi!!
-Professorè per legge il lunedì non si deve interrogare!
- Ma non dire fesserie!
- comunque veda lei, se vuole metterci un due in storia dell'arte, faccia pure!!
(heheeh! io sono già stata interrogata ... che culo!)
Se uscisse matematica come materia d'esame...potrei morire, a dire la verità potrei morire pure se dovesse uscire storia, che ho 25 secoli arretrati!! praticamente 2500 anni!
Buongiorno oggi apriamo il telegiornale...Sono riusciti a rompere l'assedio nel campo palestinese! il terrore degli assediati è grande! Da tutte le parti succede un gran casino e noi siamo qui a pensare alle materie d'esame...come se, detto fra noi, di quello che succede fuori, non ci importasse granchè..
l'estremista di destra...ma che ci frega dell'estremista di destra, dannata giornalista, dici sto cavolo di materie d'esame!!
Politica estera...e perseguita nelle stronzate!!
La moda...Valentino...
Se Valentino vedesse a chi vanno addosso i suoi vestiti, smetterebbe di fare lo stilista!!
Già già Valentino vestito di nuovo ..com'era? .il Disarmo, che palle!!
Falcucci parla parla!! e dice stronzate ...
che stronzo mio fratello ha comprato i "Raiders" ora che è finito il concorso di DJ Television! Dimmi tu Gè!
Secondo te sono pazza a voler dare italiano e filosofia come materie d'esame? Sapendo che ne il prof di filosofia ne quella d'Italiano, finiranno mai il programma per tempo...lo so, lo so che se aspetto loro...meglio che inizi a studiare da sola! Gè boooooooooh!
Gè pensavo...ma per te cosa conta nella vita veramente? che sia la verginità??
- si nelle orecchie!
Ma Gè io sono vergine e per certi versi ne sono orgogliona! e tu?
che cagata!
oggi ho sognato una cosa strana!
C'erano delle croci, ma le persone crocifisse non erano uomini, ma donne!
Delle donne in croce! La cosa strana è che erano fatte di fango (cosa hai capito? le donne non le croci!!) e si stavano sciogliendo..bah che schifo di sogno... Gè..
Gè a ronza? che te ridi? e smettila di guardarmi con quei occhi felini che già mi hai rotto le palle durante la lezione, con il rischio di farmi buttare fuori dalla prof con la storia di quei due, che si sono rimessi insieme!!
ahahah! mi hai fatto morire dal ridere quando te ne sei uscita:
- Spero almeno che il preservativo sia bucato!! così si sposano e lui muore, moralmente intendo!! ed'è la cosa peggiore che gli potessi augurare!!

Tutto questo accadeva al di qua, in un banalissimo paese della Sardegna, circa poco più di vent'anni fa, mentre in Palestina...la storia non è cambiata di molto,..il preservativo non era bucato, il tizio non si sposò mai con la tizia....e la mia amica Gè, invece si è sposata altrove è ha due bellissimi bambini...e se leggesse questa storia, forse mi ammazzerebbe coalizzandosi con mio fratello!!

ehm! ogni riferimento a fatti e persone è puramente casuale...si dice così no?

giovedì 1 gennaio 2009

La visione è l'arte di vedere le cose invisibili. (Jonathan Swift)


IL DRAGO ALATO

Stringhe Danzanti?

o vibranti come note nel pentagramma del cielo?