venerdì 26 dicembre 2008

L’arte gentile del dimenticare

(...) oggi

Sono rimasta a lungo alla finestra.

L’occhio tornato alla realtà; più libero (...)

Il perché non lo so. Può darsi che

L’anima sia semplicemente stanca,

E in ogni modo non ho avuto voglia

Di metter mano a un lapis irrequieto.

Così sono rimasta — nella nebbia —

Lontana sia dal bene che dal male,

Tamburellando calma con le dita

Sul vetro, che ne tintinnava appena.


Non dà giudizi di valore, l’anima,

Su ciò che incontra per la prima volta:

Sia una pozzanghera di madreperla,

Dove s’è arrovesciato il firmamento,

O un uccello che sfreccia su nell’aria,

O un cane che, semplicemente, corre

(...)

L’arte gentile del dimenticare

L’anima mia l’aveva già imparata.


Oggi non so che immensa sensazione

Si è disciolta nell’anima.

Cvetaeva, Marina Ivanovna- Traduzione di F. Gabbrielli

14 commenti:

Stefi ha detto...

anch'io son rimasta un bel po' alla finestra, oggi..
son rimasta a guardare..gli altri..e anche me, alla finestra.

poi sono uscita e ho infilato le dita in un'acqua gelida, che sembrava neve..si è disciolta, tra le dita..come si è disciolta quell'emozione..la stessa di toccarla per la prima volta..

chiamiamolo meraviglioso silenzio..
o non chiamiamolo affatto..e facciamolo sciogliere lì, tra le dita..

Marianna ha detto...

grazie per le parole che hai scritto sul mio blog

dawoR*** ha detto...

mi son perso per un pò nella bellezza di queste immagini - grazie :) dawoR***

taoista ha detto...

Grazie per i tuoi preziosi commenti!!! Mi arrichiscono.Sul tuo post: Una donna alla finestra non può che guardare il cielo, vivere la vita e amare tutto ciò che la circonda. E' questa l'immagine che ne traggo. Bun fine d'anno e felice 2009.

JANAS ha detto...

Stefi...si, l'ultima che hai detto...facciamolo sciogliere fra le dita! buon onomastico! :)

Marianna :* un abbraccio!

DawoR grazie a te ;)!

Taoista caspita! è una bellissima immagine, bellissima davvero!!
anch'io auguro a te e agli altri un piacevole fine anno e uno splendido 2009! :D

beyk happel ha detto...

Jans, la prima foto... è... è... LA foto!

beyk happel ha detto...

Hihihihihi!
Se Jean viene qui e legge come ti ho chiamata... ;)

Stefi ha detto...

jaaaaaaaaaaanas..aiuto!sto leggendo tutti libri sui perché! mi sto ammalando pure io! urca!
e tu che video metti?!?! è tornato il tipo dello specchio!!eheh
ja'..sto elaborando una cosa!sulla gente che può influenzare la realtà..eheh..allora ci vediamo tra questi strani pensieri!!mi piace!!;)

(o..ahahah..in una panchina a chiacchierare col tipo dello specchio!!;))

JANAS ha detto...

Al grazie!! ...eheh! aspetto Jean!! chissà se viene qua...proviamo a chiamarlo con la forza del pensiero?? ...tu concentrati eh! :*

Stefi..ahahahahh aiuto..stiamo lavorando in parallelo allora...il video è stato spostato sotto, sai per via del nuovo post...
Stefi..tu che hai pazienza guardati tutti i dieci video, troverai molte cose al riguardo!! :)) :*

ANDREA ORCIARI ha detto...

belin belle foto, brava, complimenti...se vuoi dai un occhio alle mie! ciao ciao

ANDREA ORCIARI ha detto...

grazie del commento, gentilissima... :) cmq ora ch le riguardavo, notevole la prima delle case attraverso una tenda (dico bene) che sembrano un mosaico a specchio...di notevol effetto!!!

JANAS ha detto...

Andrea, il mio commento da te non era una gentilezza, è stato una piacevole sorpresa scoprire le tue foto!
Si le case sono fotografate attraverso la tenda, la foto risale a quest'estate, ed'è stata scattata nel mio paesello Sardo!

Luigina ha detto...

U* Janas, rallenta un po' la tua produzione che fatico a statrti dietro: ogni tanto mi accorgo che mi stavo perdendo un post in qualcuno dei tuoi blog. Poi con la tua omonima comincio a vedere triplo. Scherzi a parte, le tue foto sono sempre strepitose, anche se qualche volta mi sfugge il nesso col testo, ma è sicuramente un mio limite.Io credo comunque che l'arte gentile del dimenticare in realtà sia quella di ricordare anche dei fatti negativi solo ciò che ci ha reso migliori, che ci ha fatto vedere la realtà da un altro punto di vista. Grazie perché non ti stanchi mai di far lavorare la mia mente, i miei occhi e il mio cuore

maummagumma ha detto...

Belle foto, belle parole,bella musica ...
un buon anno anche a te! :-)